da OresteM

SCONFINATI tra Balkan Route e rotte migratorie

marzo 30, 2017 in News da OresteM

 Istituto G. Torno, Castano Primo lunedì 10 aprile ore 9.00 (mattina) 

Uno spettacolo sospeso tra repotage e racconto. Con Sergio Malacrida e Alessandro Comino.  Una testimonianza per riflettere cosa significa fuggire da guerre, povertà e cambiamenti climatici.

Il tema delle migrazioni non riguarda solo chi lascia la propria terra. Ha a che fare, invece, con gli equilibri e il dialogo tra persone e paesi, chiama in causa la visione del mondo di ciascuno di noi, ciò che desideriamo, ciò che faremo per le generazioni future.

Vedi locandina 

Altre info 

da OresteM

PRANZO DI SOLIDARIETA’ a sostegno della zona terremotata del centro Italia

marzo 27, 2017 in News da OresteM

 Domenica 2 aprile,  a Cuggiono, durante la Sagra di Primavera, nelle Sale nobili di Villa Annoni. 

 Le associazioni di Cuggiono, in collaborazione col Comune e Parrocchia, organizzano un pranzo di solidarietà con i comuni terremotati del centro Italia. 
E’ una tappa del percorso iniziato il 24 agosto, basata sulla volontà di costruire relazioni con realtà da seguire e con cui collaborare. 
Per il pranzo, a base di prodotti dei Monti Sibillini è importante prenotarsi presso “merceria Carmen” in orari negozio allo 02974075 o da Betty, segreteria Comune di Cuggiono allo 0297263212
Qui la locandina
Qui il progetto in fase di realizzazione a cui stiamo collaborando

Qui alcune aziende che abbiamo visitato e che ci forniranno i prodotti del pranzo

Azienda agricola Le Spiazzette

Azienda agricola Famiglia Corradini

Azienda agricola Fratelli di Mulo 

 

da OresteM

Libri in libertà

marzo 20, 2017 in News da OresteM

Sabato 25 marzo – Galleria dei Portici Magenta
   Mercatino del libro fuori commercio e d’occasione

Vedi locandina 

 

da OresteM

Rettili e anfibi – Un mondo tra acqua e terra

marzo 20, 2017 in News da OresteM

  Un viaggio fotografico alla scoperta di animali tanto incompresi quanto misteriosi, che suscitano emozioni contrastanti: dall’avversione allo stupore, dalla paura all’ammirazione.
Un’occasione per conoscerli e osservarli da vicino.
La mostra a cura di Alessandro Pobbiati, Alice Pellegrino e Federico Banfi, è organizzata in collaborazione con la scuola secondaria di primo grado Carlo Fossati di Cuggiono
Apertura mostra al pubblico da ogni sabato e domenica dal 25 marzo al 9 aprile
Visite guidate su appuntamento durante i giorni feriali per le classi scolastiche

Locandina

da Oreste

Il nostro viaggio nelle zone terremotate

marzo 6, 2017 in News da Oreste

Il 22 e 23 febbraio una delegazione di cinque persone si è recata ad Amandola  e Pievebovigliana, due paesi delle Marche nel Parco dei Monti Sibillini, colpiti dalle scosse di terremoto iniziate il 24 agosto 2016.

Questo viaggio fa seguito alle decisioni prese dalle associazioni del territorio di costruire relazioni “forti” con le aree a cui destinare i nostri aiuti.

La delegazione era composta da da Giovanni Arzuffi de  la Tela-Osteria sociale, di Rescaldina, Oreste Magni e Silvio Pastori dell’Ecoistituto della Valle del Ticino, Marco Testa e Giovanni Cucchetti  assessori comunali di Cuggiono. L’obiettivo era di conoscere la situazione e raccogliere informazioni su possibili realtà cui destinare i fondi raccolti dalle associazioni di volontariato locale.
Sono stati due giorni intensi e commuoventi per i contatti avuti con giovani che conducono piccole aziende agricole, amministratori, cittadini…
Abbiamo potuto constatare non solo i tanti problemi di quelle zone, ma anche la determinazione di tutti nel continuare e rialzarsi  malgrado la difficile situazione. 
Ai link a fondo pagina potete visionare le interviste che abbiamo fatto ai giovani che gestiscono le aziende, ai sindaci dei due paesi e al direttore del Museo Territoriale di Amandola, gravemente danneggiato dal terremoto.

Per Amandola il problema più grosso è quello di poter ricostruire una possibilità di lavorare e di conseguenza un mercato in cui vendere i prodotti. Nel week end del 3-4-5 marzo una delegazione di amministratori e produttori di Amandola si è recata a Rescaldina per far conoscere la realtà produttiva e turistica dei Monti Sibillini e per costruire contatti economici. La ricostruzione è già iniziata a proprie spese, ma se non si hanno acquirenti dei propri prodotti è difficile sopravvivere ai mutui contratti.
Una analoga loro presenza avverrà durante la Sagra di Primavera a Cuggiono il 2 aprile e durante la Festa del Solstizio d’Estate il 23 24 25 giugno.

Pievebovigliana i problemi sono simili, con l’aggiunta della necessità di dotarsi di un edificio scolastico che possa sostituire la tensostruttura che attualmente occupa la scuola.
A breve verrà donata da una grande azienda una serie di monoblocchi ad uso aule, ma mancherà la cucina e la mensa. L’associazione Mondo in cammino (http://www.mondoincammino.org/) sta progettando la struttura che fungerà da cucina/mensa.

Nell’incontro informativo che abbiamo tenuto la scorsa settimana presso la nostra sede (presenti una trentina di persone delle associazioni e diversi amministratori comunali del castanese) si è deciso di convogliare i fondi raccolti, su questo progetto che intendiamo seguire nel dettaglio relazionando lo stato di avanzamento dello stesso che si intende concretizzare entro il mese di giugno consegnando il prefabbricato.

Qui sotto alcuni brevi filmati sulle realtà incontrate

Incontro col sindaco di Amandola

Azienda agricola Le Spiazzette

Azienda agricola Famiglia Corradini

Azienda agricola Fratelli di Mulo 

Amandola i danni al Museo del Territorio

Una mensa per i bambini di Pievebovigliana