PER UNA VERA TRANSIZIONE ECOLOGICA

Mercoledì 30 giugno alle 21 su canale youtube e pagina facebook di Ecoistituto

Forse sarebbe meglio chiamarla “Conversione ecologica” in quanto non può che essere un cambiamento profondo che non riguardi solo la questione climatica e l’uscita dal sistema dei combustibili fossili. Deve anche porre fine alla drammatica perdita di biodiversità, alle profonde diseguaglianze tra generi e generazioni e a un modello di produzione e consumo basato sulla crescita infinita.

Non basta una verniciata di verde o un cambio di nome a un ministero. E’ necessario un vero cambiamento non solo per andare oltre la pandemia in corso, ma anche per trasformare la società e desiderare un futuro diverso.
Un cambiamento che dobbiamo già ora cercare di inverare anche ai livelli locali con progetti che vadano in questa direzione.

Ne parliamo con Mario Agostinelli, presidente di Laudato sì, una alleanza per la terra, il clima e la giustizia sociale.
Dario Furlanetto, già direttore del Parco del Ticino e dell’Adamello. Gioia Gibelli, architetto e urbanista