Slideshow shadow
PEDALANDO CON PEPPINO. Tra memoria e presente della lotta alla mafia.

PEDALANDO CON PEPPINO. Tra memoria e presente della lotta alla mafia.

Peppino Impastato  fu assassinato da Cosa Nostra il 9 maggio 1978. Le sue denunce e il linguaggio dissacrante che usava per descrivere la mafia e tutta l’area grigia connivente, l’avevano reso inviso a Cosa Nostra. Il suo coraggio è diventato simbolo ed esempio di impegno civile. ‘Pedalando con Peppino Impastato 2019’, è organizzata da  Carlo
leggi di più

FORUM CLIMA Cuggiono

FORUM CLIMA Cuggiono

Il clima? ma che senso ha parlarne? Ma è qualcosa che ci tocca? Certo, il clima può sembrare qualcosa di astratto, eppure quello che sta succedendo al clima, è il problema dei problemi, qualcosa di importante e drammatico con cui sempre più dovremo fare i conti. Ormai è tutto il mondo scientifico che cerca di
leggi di più

LIBRARIA mostra mercato del libro raro, fuori commercio e d’occasione.

LIBRARIA mostra mercato del libro raro, fuori commercio e d’occasione.

Villa Annoni, Cuggiono. Domenica 28 aprile dalle 10 alle 18. Questa 7° edizione sarà dedicata ai “Due secoli di Infinito”, il capolavoro di Giacomo Leopardi. Alle ore 15, Lectio Magistralis di Flaminio Gualdoni, docente all’Accademia di Brera, sul poeta di Recanati… tra l’altro parente dei conti Annoni… vedi la registrazione video

La Città Possibile – Primavera 2019

La Città Possibile – Primavera 2019

Esce come trimestrale da quasi trent’anni e non ha intenzione di smettere, nonostante non voglia pubblicità nè riceva fondi pubblici. Se esce è perché, benché distribuita gratuitamente, ha chi la apprezza e la sostiene. E’ come il calabrone che ha ali troppo piccole in rapporto al suo corpo, e secondo le leggi della fisica non
leggi di più

INCUBI TECNOLOGICI

INCUBI TECNOLOGICI

Giovedì 21 marzo ore 21 – Le Radici e le Ali , via San Rocco 48 – Cuggiono La tecnologia può essere un grande aiuto, ma spesso diventa un grande ostacolo. Stefano De Ciechi , consulente informatico mostrerà le due facce della medaglia di una tecnologia che spesso ci ostacola in numerosi ambiti della vita.
leggi di più

LETTERA AGLI STUDENTI

LETTERA AGLI STUDENTI

Nel 1967, più di 50 anni fa, un gruppo di ragazzi guidati da Don Lorenzo Milani, dopo la bocciatura di alcuni di loro agli esami per la maturità magistrale, decisero di scrivere una lettera ad una professoressa immaginaria di quel tempo, in cui la scuola era fortemente selezionatrice e, con le bocciature, censurava anche i
leggi di più

SAVE THE ARCTIC

SAVE THE ARCTIC

Mostra dell’artista Gioia Aloisi a “Le Radici e le Ali” (già chiesa di Santa Maria in Braida) via San Rocco 48 – Cuggiono dal 24 febbraio al 10 marzo (apertura dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 nei giorni festivi e prefestivi) Il tema della natura e dei cambiamenti climatici trova in queste
leggi di più

CAMBIAMENTI CLIMATICI E COMUNITA’ LOCALI.            Dai territori una sfida da raccogliere

CAMBIAMENTI CLIMATICI E COMUNITA’ LOCALI. Dai territori una sfida da raccogliere

Sabato 23 febbraio – ore 15 -18 Sala consiliare – Villa Annoni – Piazza xxv aprile 4 – Cuggiono. Sui cambiamenti climatici la comunità scientifica nella sua totalità sta lanciando allarmi sempre più preoccupati, avvertendo che abbiamo circa una decina di anni, per cercare di contenere il mutamento in atto, con adeguati interventi che limitino
leggi di più

Palestina e Israele lungo il confine che non c’è

Palestina e Israele lungo il confine che non c’è

Mercoledì 6 febbraio, ore 21, sala Virga, Biblioteca di Inveruno Incontro con Christian Elia coautore con Cecilia Della Negra e Gianluca Cecere del volume Walking the line Palestina e Israele lungo il confine che non c’è (Edizioni Milieu) “Abbiamo camminato lungo una frontiera concettuale, estirpata dalla storia; e su una frontiera fisica, lungo la quale
leggi di più

Quaderni per pensare

Quaderni per pensare

N. 1 Migrazioni e Europa. Questo quaderno monografico, 24 pagine di riflessioni a tutto campo, nasce dalla volontà delle nostre associazioni,  di far sentire una voce diversa rispetto alla costruzione dell’odio e dell’indifferenza – non solo nei confronti dei profughi e di chi li sostiene, ma anche nei confronti delle stesse leggi e convenzioni che
leggi di più