SABATO 10 novembre mattina. IL COORDINAMENTO SALVIAMO IL TICINO INVITA A CONSTATARE COME “FUNZIONA” IL DEPURATORE DI SANT’ANTONINO

 

 Il depuratore di S. Antonino Ticino ( Lonate P. – VA) che dal 2002 scarica in Ticino e nel Naviglio liquami non conformi alle norme vigenti con grave danno all’ambiente ed alla salute dei cittadini.

 In passato abbiamo fatto diffide, esposti e denunce alla procura che portarono al sequestro preventivo dell’impianto e ad una indagine giudiziaria che prevedeva una serie di adempimenti per migliorare la depurazione.

 Purtroppo, malgrado gli investimenti pubblici di miliardi di lire prima e milioni di euro poi, i risultati attesi non si vedono ancora e anche quest’anno da agosto a fine settembre quotidianamente il Ticino ed il Naviglio erano coperti da abbondanti schiume e le acque erano scure e maleodoranti con presenza di solidi sospesi.

 Per questo motivo, e per altri che potrete verificare personalmente, vi invitiamo la mattina di sabato 10 novembre a visitare il ” sistema di depurazione di Sant’Antonino Ticino”.

Il programma prevede:

ore 9.30 – ritrovo in località “Madonna in Binda” a Nosate (Mi)
ore 10.00 – visita alle tre vasche di spagliamento (28 ha)
ore 11.00 – prosegue visita alle vasche di fitodepurazione.
ore 11,30 …..

VI ASPETTIAMO!


x info 346 510 4114 – 335 682 5354

Qui la pianta del sistema di depurazione

Qui il comunicato completo

I Commenti sono chiusi.