Nuove frontiere della terapia del dolore

 Mercoledì 29 novembre 2017 ore 21  presso Le Radici e le Ali, via san Rocco 48 – Cuggiono

 La vita umana ha un esordio e una sua fine. Morire è un evento naturale. E allora perchè è così difficle parlarne?   Scopo delle cure palliative è prendersi cura della persona giunta a fine vita.
 Ne parleremo con due medici di comprovata esperienza nel campo delle cure palliative e della terapia del dolore, il Dottor Ivanoe pellerin e la Dottoressa Claudia Castiglioni direttore del reparto cure Palliative dell’ospedale di Cuggiono 

“Chi si vuol porre in una relazione d’aiuto con il paziente sofferente per una malattia non più guaribile come professionista sanitario o come essere umano solidale ha bisogno più di “ésprit de finesse” che di “ésprit de géometrie”. Occorre dunque essere capaci di levarsi il camice bianco (l’armatura che diventa un ostacolo) e di sedersi accanto al paziente, prendere la sua mano ed iniziare una relazione al fine di comprendere la sua paura, i suoi bisogni, le sue aspettative” (Ivanoe Pellerin) 

Qui la locandina