EUROPA OLTRE L’INCENERIMENTO

Martedì 29 giugno alle ore 21 sul canale youtube e la pagina fecebook di Ecoistituto incontro con Enzo Favoino coordinatore scientifico di Zero Waste Europe

Mentre il dibattito italiano, e lombardo in particolare, pare attardarsi su l’incenerimento variamente camuffato col termine di termovalorizzazione, in Europa, si sta andando in ben altre direzioni.

Questo anche realtà come quelle danesi o scandinave, alfiere in passato di queste
tecnologie. Vi ricordate il famoso inceneritore di Copenaghen e il suo tetto dove si poteva sciare? Pare che le cose anche lì stiano decisamente cambiando

Durante l’ incontro verranno condivisi i molteplici motivi, ambientali, sanitari, economici, di impatto sul cambiamento climatico, per cui l’incenerimento viene progressivamente marginalizzato dalle strategie europee.

Motivo in più per la Lombardia di dar seguito alla strategia di “decommissioning” degi inceneritori (spegnimento progressivo) adottata all’unanimità dal Consiglio Regionale qualche anno fa ma che pare oggi “curiosamente” dimenticata.
Per non parlare di quello più obsoleto e inefficente, quello di Busto Arsizio che si vorrebbe tenere in funzione per altri decenni…