DIPINGERE PER DILETTO, cinque artisti cuggionesi tra Otto e Novecento

Novembre 30, 2019 in News da OresteM

Mercoledì 4 dicembre ore 21 a Le Radici e le Ali , via San Rocco 48 – Cuggiono. Gianfranco Scotti presenta questo sua pubblicazione.

” Ci sono libri che hanno avuto una lunga gestazione prima di vedere la luce. Come questo.

L’idea di non disperdere la memoria di un patrimonio artistico spesso di notevole rilevanza, ancorché limitato a un ambito famigliare, mi aveva da tempo suggerito di raccogliere in un volume le opere di questi misconosciuti artisti, tutti legati al paese in cui sono nato e ho trascorso parte della mia vita. Ho voluto comprendere in questa rassegna anche le opere, disegni e acquerelli di straordinaria qualità, di un altro cuggionese indirettamente legato alla mia famiglia, l’ingegner Francesco Clerici, amico d’infanzia del mio bisnonno Paolo e padre di Giampiero che nel 1900 si unirà in matrimonio a una figlia di Paolo, la zia Camilla.

Mi sono ripromesso, con la redazione del presente volume, di far conoscere l’opera di questi artisti che a Cuggiono sono nati o hanno passato gran parte della loro vita, testimonianza di un impegno artistico che, seppur circoscritto nella maggior parte dei casi in un ambito famigliare, mi è parso meritevole di essere conosciuto ed apprezzato, specialmente dai cuggionesi che forse mai hanno avuto occasione di venire in contatto con l’opera di questi loro lontani concittadini. Gianfranco Scotti ”

Organizza: Ecoistituto, Museo Civico, Gruppo artistico Occhio

Vedi locandina