Percorso della memoria – Monumento alla Resistenza

Il monumento alla Resistenza

Appena varcato l’ingresso del Cimitero Comunale di Magenta (entrata secondaria, sul lato destro guardando l’edificio), si trova un Monumento alla Resistenza, lì posto dall’Amministrazione del primo dopoguerra.
Il monumento è un’opera importante non solo per quello che rappresenta, ma anche perché l’autore è Andrea Cascella, scultore di fama internazionale della nota famiglia di artisti dei Cascella di Pescara. Andrea Cascella partecipò alla Resistenza, nelle Brigate Garibaldi della Valdossola. Stabilitosi a Milano dopo la Liberazione, come scultore divenne un esponente dell’Astrattismo europeo.
Ai piedi del monumento sono sepolti cinque Caduti per la Libertà:


GIOVANNI LUCIANO COZZI DI MAGENTA CADUTO A CUNEO, IL 16 GIUGNO 1944
VIRGINIO MAGNA DI MAGENTA CADUTO A MAGENTA, IL 3 FEBBRAIO 1944
FRANCO PARMIGIANI DI MAGENTA CADUTO A CERANO (NO), IL 2 SETTEMBRE 1944
ALFIO RAGONESI DI NICOLOSI (CT) CADUTO A CERANO (NO), IL 2 SETTEMBRE 1944
BATTISTA OLDANI DI MAGENTA CADUTO A FIDENZA (PR), IL 24 MARZO 1945 MEDAGLIA D’ARGENTO AL VALOR MILITARE


Giovanni Luciano Cozzi, militante da soli quindici giorni nella Resistenza del Cuneese, fu ferito gravemente in uno scontro a fuoco e ne morì per le conseguenze, in ospedale a Cuneo. Nel dopoguerra, una via di Magenta venne a lui dedicata.

Virginio Magna fu ucciso dai fascisti repubblichini, durante una retata.
Alfio Ragonesi e Franco Parmigiani, militanti nella Brigata Ticino, morti insieme nei boschi del Ceranese, sono ricordati all’ingresso del Cimitero Comunale di Cerano da un cippo alla loro memoria e a quella di Pacifico Aina, ultimo Comandante della Brigata.
Battista Oldani operò nelle Brigate Garibaldi a Fidenza, dove cadde nei giorni della Liberazione. La città di Fidenza, nel dopoguerra, dedicò un cippo alla sua memoria e a quella di altri caduti in quei giorni.

PER SAPERNE DI PIÙ
Giovanni Biancardi, Alberto Magnani (a cura di), La Fiera di San Biagio, Pubblicazione Anpi Magenta, 1995
Massimiliano Tenconi, Alberto Magnani, “L’Impegno”, A. XXV, N. 2, dicembre 2005
© Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea nelle Province di Biella e Vercelli
Alberto Magnani, Massimiliano Tenconi, Partigiani tra le cascine, Ed. In Curia Picta, aprile 2012
http://www.anpi.it/
http://www.museopartigiano.it/
http://lnx.ecoistitutoticino.org/wordpress/percorso-memoria/

Comune di Magenta
ANPI Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – Comitato provinciale di Milano
FIVL Federazione Italiana Volontari della Libertà
Ecoistituto della Valle del Ticino