Virtù che cambiano il mondo

 Martedì 13 dicembre ore 21 – “Le Radici e le Ali”  via San Rocco 48 – Cuggiono 

Incontro con Guido Viale , giornalista , saggista, sociologo. 

Cambiare in modo solidale e sostenibile, sta al nostro modo di vedere al mondo, dai nostri comportamenti, e alle nostre pratiche quotidiane basate sulla partecipazione e sulla condivisione

Qui la locandina 

Qui il video della serata

 

 Guido Viale è nato a Tokyo nel 1943. Vive a Milano. 

Tra le sue pubblicazioni: Il Sessantotto – Tra rivoluzione e restaurazione, Mazzotta, 1978 e NdA Press, 2008; A casa – Una storia irritante, l’Ancora del Mediterraneo, 2001; Un mondo usa e getta – La civiltà dei rifiuti e i rifiuti della civiltà, Feltrinelli, 1994 e 2000; Governare i rifiuti – Difesa dell’ambiente, creazione d’impresa, qualificazione del lavoro, sviluppo sostenibile, cultura materiale e identità sociale dal mondo dei rifiuti, Bollati Boringhieri, 1999; La parola ai rifiuti – Letture sull’aldilà delle merci, Edicom, 2007; Azzerare i rifiuti – Vecchie e nuove soluzioni per una produzione e un consumo sostenibili, Bollati Boringhieri, 2008; Tutti in taxi – Demonologia dell’automobile, Feltrinelli; 1996; Vita e morte dell’automobile – La mobilità che viene, Bollati Boringhieri, 2007. Prove di un mondo diverso – Itinerari di lavoro dentro la crisi, NdA Press, 2009; La civiltà del riuso – riparare, riutilizzare, ridurre, Laterza, 2010; La conversione ecologica – There is no alternative, NdAPress, 2011; Virtù che cambiano il mondo – Partecipazione e conflitto per i beni comuni, Feltrinelli, 2013; Si può fare – NdA Press 2014. Rifondare l’Europa insieme a profughi e migranti NdA Press 2016.

Collabora ai quotidiani la Repubblica e il manifesto e a numerose riviste.