Un ottimo documento da condividere.

Ci riferiamo al documento redatto dal Comune di Vanzaghello dal titolo “4A o 5R”  sul futuro di ACCAM , riflessioni che questo comune sta proponendo a tutte le municipalità del territorio affinchè diventi patrimonio condiviso. Nelle prossime settimane infatti i comuni dovranno decidere se rimanere prigionieri di logiche ancorate al passato mantenendo l’impianto di incenerimento di Busto Arsizio oppure  di voltare decisamente pagina con cicli industriali virtuosi in un ottica di economia circolare, di difesa dell’ambiente, della occupazione  e della salute dei cittadini. E’ una occasione storica che ci auguriamo venga colta con quello spirito che in passato ha connotato questo territorio come uno dei più avanzati d’Italia in campo industriale. Da parte nostra non possiamo che condividere in pieno quanto espresso in questo documento, nel quale ritroviamo in forma brillante i temi e le riflessioni da tempo patrimonio della nostra e di molte altre associazioni del territorio. Vedi  http://win.ecoistitutoticino.org/rifiuti/nota_5r.pdf