Vai al contenuto

Tangentopoli per chi non c’era

 Mercoledì 16 febbraio alle ore 21 presso le Radici e le Ali , via San Rocco 48 – Cuggiono, Mario Consani giornalista del Giorno presenta il suo libro Tangentopoli per chi non c’era (ed. Nutrimenti)
 in dialogo con Stefano Natoli, già giornalista del Sole 24 Ore
A trent’anni dal ciclone Mani Pulite questo libro ricostruisce la stagione di inchieste giudiziarie che cambiarono il volto della politica italiana e segnarono la fine della prima repubblica. 

Mariuolo. È così che Bettino Craxi definisce il compagno di partito Mario Chiesa pochi giorni dopo il 17 febbraio 1992, quando il presidente del Pio Albergo Trivulzio, il più grande ospizio di Milano, finisce in manette mentre intasca una mazzetta. Un termine, quel ‘mariuolo’, in cui si lascia intendere che si tratta di un caso isolato, di una mela marcia all’interno del sistema.

Non è così. L’arresto di Chiesa, “preso con le mani nella marmellata” come dirà un ancora sconosciuto Antonio Di Pietro, non è che l’inizio di un’infuocata stagione destinata a passare alla storia come quella di ‘Mani pulite’ e di ‘Tangentopoli’.