Quaderni per pensare

Gennaio 10, 2019 in News da OresteM

N. 1 Migrazioni e Europa.

Questo quaderno monografico, 24 pagine di riflessioni a tutto campo, nasce dalla volontà delle nostre associazioni,  di far sentire una voce diversa rispetto alla costruzione dell’odio e dell’indifferenza – non solo nei confronti dei profughi e di chi li sostiene, ma anche nei confronti delle stesse leggi e convenzioni che sanciscono il dovere di solidarietà. Indicano la necessità di una resistenza culturale a questo imbarbarimento di pensiero e di comportamenti.

Migranti e profughi sono diventati l’oggetto di una sperimentazione di limitazione di libertà e diritti, che investe progressivamente anche l’insieme dei cittadini europei. Inevitabile conseguenza la progressiva trasformazione dell’Europa in fortezza chiusa, con aumento dell’autoritarismo, dell’ esclusione, a partire da quella parte di popolazione, impoverita e marginalizzata da una crisi che si protrae da più di un decennio.

Questi sono i motivi che ci hanno spinto a offrire queste riflessioni, certamente scomode, ma che riteniamo doverose.

Il quaderno può essere richiesto alle associazioni che ne hanno promosso la pubblicazione: ACLI Magentino Abbiatense – Cerro Maggiore – Cuggiono – ANPI Arconate- Inveruno Cuggiono – Castano Primo – Samarate – Turbigo -Vanzaghello – ARTELIER Milano, Cerro Maggiore – Associazione 5 agosto 1991, Buscate – Associazione Culturale Articolonove, Rescaldina – CARITAS Decanato di Castano Primo – Comitato intercomunale per la Pace del Magentino – Cooperativa LULE Onlus – Legambiente Ticino, Turbigo – Medicina Democratica Onlus – Ecoistituto della Valle del Ticino – I Numantini, Legnano – Picabu Abbiategrasso –

Qui puoi vedere il quaderno

P.S. “I quaderni per pensare” vorrebbero avere una cadenza semestrale, impostati in modo monografico su temi di particolare attualità. Il prossimo lo vorremmo dedicare ai cambiamenti climatici, tema tanto attuale e drammatico per le sue future ricadute, anche a breve, quanto sottovalutato dalle scelte reali dei governi e delle forze politiche.