Lunedì 12 settembre – GIRARE CON PASOLINI

E’ fresco di stampa il bel libro, edito da S edizioni,  Girare con Pasolini. Ne è autore il cineasta, fotografo e docente Mario Bernardo, che con memoria ancora lucidissima ripercorre l’esperienza maturata al fianco di Pasolini durante le riprese di una parte del documentario Comizi d’amore e poi di Uccellacci e uccellini, opere in cui Bernardo fu direttore della fotografia. Bernardo, che tra l’altro è quasi coetaneo di Pasolini, essendo nato nel 1919,  (fu anche comandante partigiano nel Bellunese) è «un artista della luce ma anche un ritrattista», come scrive nella Postfazione il regista Vanni Vallino.  

Nel libro di ricordi, infatti, si delinea  anche una mappa umana dell’Italia perduta degli anni Sessanta, povera ma bella, attraversata da un boom economico già in via di appannamento. Ma soprattutto spicca un ritratto originale di Pasolini, guardato dal suo “fotografo”, anche a tanti anni di distanza, con indipendenza di giudizio, tra stupore e ammirazione.

Mario Bernardo sarà da noi lunedì 12 settembre ore 21 a “le Radici e le Ali”, con i suoi ricordi, le sue vivide testimonianze  in una serata dell’indubbio fascino culturale che verrà condotta dal critico cinematografico Marco Invernizzi. Una serata alla quale gli amanti della fotografia e del cinema d’autore non possono mancare.

Organizza Ecoistituto della Valle del Ticino in collaborazione con Gruppo artistico Occhio, Associazione culturale Equi LIBRI,  e Collettivo Talpa, con il patrocinio del Comune di Cuggiono.

Qui la locandina 

Qui il filmato integrale della serata

Qui un “corto” di 11 minuti di Matteo Giordano