LIBRARIA, mostra mercato di libri rari, fuori commercio e d’occasione…

L’Ecoistituto della Valle del Ticino, in collaborazione con la Fondazione per Leggere e con il Patrocinio del Comune di Cuggiono, organizza Libraria, mostra-mercato di libri rari, fuori commercio e d’occasione, che ha già raccolto la significativa adesione di noti operatori del settore.

Si terrà DOMENICA   24 aprile dalle 9 alle 18 in Villa Annoni a Cuggiono

Sede della rassegna saranno le storiche sale, aperte sul grande parco all’inglese, di questa settecentesca Villa sita in Cuggiono, gioiello neoclassico del territorio.

Libraria avrà carattere periodico e, a partire dal 2016, si svolgerà due volte all’anno, nell’ultima domenica di aprile e settembre. Durante l’evento, si prevedono interventi di personalità legate al mondo della letteratura, dell’editoria e “della carta”.

La prima Libraria si terrà domenica 24 aprile 2016 a ideale chiusura delle manifestazioni che sigleranno la ventesima Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, dal 1996 celebrata ogni 23 aprile sotto l’egida dell’Unesco.

A inaugurare la serie di incontri che accompagneranno le edizioni di Libraria sarà, alle ore 16, Il bello del libro, conversazione con Flaminio Gualdoni, critico d’arte, docente all’Accademia di Brera, autore, fra le sue molte pubblicazioni, del volume Una storia del libro. Dalla pergamena a Ambroise Vollard, uscito nel 2008 presso Skira.

La giornata mondiale del libro e del diritto d’autore è al contempo nota come Giornata del libro e delle rose, dalla tradizione catalana che la abbina al suo protettore San Giorgio, festeggiato, per l’appunto, il 23 aprile. San Giorgio è anche il protettore di Cuggiono, dove gli è dedicata la seicentesca basilica.

La suggestiva coincidenza sarà ricordata nel corso di Libraria, in simbolico omaggio a Barcellona, la città in cui per altro è nata l’idea di un giorno “per il libro” già negli anni venti del Novecento.

Qui la locandina    Vedi il comunicato