da OresteM

26a FESTA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE

Maggio 27, 2017 in News da OresteM

Villa Annoni, Cuggiono
23 – 24 – 25 giugno 2017

 Da venerdì 23 giugno torna a Cuggiono la Festa del Solstizio d’Estate, un “evergreen” di benvenuto alla bella stagione che da 26 anni si tiene nei magnifici spazi di Villa Annoni e del suo stupendo parco, il più esteso della Lombardia dopo quello di Monza. 

Tre giornate all’insegna dell’ambiente, della cultura, della musica, del buon cibo, delle energie rinnovabili, e tanto altro. Organizza l’Ecoistituto della Valle del Ticino in collaborazione con decine di associazioni locali e il patrocinio del Parco del Ticino, del Comune di Cuggiono, del Consorzio dei Comuni dei Navigli e della Fondazione per leggere.

Si parte venerdì 23 sera con un concerto del corpo musicale cittadino che ripercorrerà la storia dell’ottocento italiano con le arie di Donizetti, Verdi, Bellini, Mascagni.
Nelle sale nobili della Villa si terrà l’incontro sulla legalità con Salvatore Borsellino, fratello del magistrato ucciso dalla mafia. Negli spazi attigui mostre sui temi ambientali; a seguire la tradizionale lucciolata nel Parco.  

Sabato tra le tante iniziative in programma, inaugurazione della rassegna di microeditoria “Pagine al sole”, nel chiostro il tributo a Woodstock il concerto più celebre della storia rock degli ultimi cinquant’anni, danze sull’aia, mostre e una nutrita maratona editoriale.

Domenica i numerosi stand delle associazioni del territorio: ambientali, sociali e sportive; dei piccoli artigiani, dei produttori agricoli del Parco del Ticino e del Parco dei Monti Sibillini.

Da segnalare alle ore 10.30 “Un abbraccio al cuore dell’Italia” l’incontro tra i rappresentanti del nostro territorio nelle sue varie articolazioni associative e istituzionali e quelle del dei Monti Sibillini colpiti dal sisma. Passaggio importante di quel percorso che ha visto le nostre realtà rapportarsi in modo solidale con quelle colpite dal terremoto dello scorso agosto.

Nella giornata: arrivo della marcia “Cur conte l coeur”, incontro del “Coordinamento Salviamo il Ticino”, animazioni per bambini, la sfilata del grande drago cinese, medicine alternative, discipline sportive, tree climbing, una intensa maratona editoriale, concerti di musica dixiland e classica, e l’immancabile maxipaella a mezzogiorno da prenotarsi allo 02974075 (in orari negozio).

Vedi programma 

Vedi locandina

Pagine al sole

 Spot Audio

 

Alcuni approfondimenti sulla Festa li puoi leggere in questo numero de “La Città Possibile”

Chi intende partecipare lo segnali allo 02974075 in orari negozio

Elenco biglietti premi sottoscrizione

da OresteM

GOOD VIBRATIONS. La storia dei Beach Boys

Maggio 5, 2017 in News da OresteM

Giovedì 25 maggio ore 21 – Le Radici e le Ali – Via San Rocco 48 – Cuggiono

 Aldo Pedron , uno dei grandi del giornalismo musicale italiano, tra i fondatori di «Mucchio Selvaggio», direttore de «L’ultimo buscadero», collaboratore di innumerevoli riviste specializzate, ci racconterà come è nata  questa sua ricerca, la prima in  Italia, su questo gruppo californiano dalle incredibile armonie vocali.

Un appuntamento da non perdere!

Organizza : Musica e non solo e Ecoistituto 

da OresteM

NESSUN PAESE E’ UN ISOLA. Migrazioni, accoglienza e futuro dell’Italia

Maggio 5, 2017 in News da OresteM

 Giovedì 18 maggio ore 21 
Le Radici e le Ali
Via San Rocco 48  – Cuggiono 

Un libro come percorso a più mani per conoscere meglio i fenomeni migratori che interessano questo nostro tempo, per aiutarci a capire e gestire il presente, e ridurre le tensioni che ne possono derivare. Perché una soluzione esiste, puntare su una razionale conoscenza e consapevolezza di un fenomeno con cui fare i conti.

Sarà con noi l’autore Stefano Catone

 

da OresteM

TEMPO LIBERATO?

Maggio 5, 2017 in News da OresteM

 Sabato 13 maggio ore 15

 Le Radici e le Ali
 Via San Rocco 48 – Cuggiono

  •  Cosa sarà il mondo fra pochi anni, quando la crescente rivoluzione roboinformatica avrà sempre più trasformato il modo di produrre?
  • Cosa avverrà per i sempre più numerosi disoccupati della smart society?
  • Quali saranno le problematiche e le soluzioni che coinvolgeranno i nostri figli nel lavoro (se ci sarà ancora) e nel tempo libero (che in teoria avranno più di noi)?

Al  momento nessuno sano di mente può dire di sapere cosa faremo e se.

Però, se anche tu hai?

  1. curiosità per questi argomenti,
  2. abbastanza sana pazzia da pensare che chiunque possa provare a ragionarci su,
  3. quel filo di creatività che serve a chiunque per sbarcare il lunario fin da oggi…

allora la proposta è

vieni a regalarvi due/tre ore in modo disteso e amichevole usando uno strumento quasi scientifico di creazione di idee (brian storming) e di contaminazione fra ipotesi sul futuro del mondo del lavoro e di quelli che il lavoro non lo avranno… almeno come lo intendiamo ora.

Ci aiuterà in questo percorso Marco Alberto Donadoni uno che di sana pazzia mista a curiosità e sprazzi di competenza nel settore ne ha da vendere (e le vende da più di 50 anni anche se in questa occasione le regala).

Alla fine critiche, proposte, idee, ipotesi e visioni non solo prodotte da questo incontro ma anche da altri 15 già in programma a Torino, Parma, Roma, Lugano, Legnano, Vicenza e  Milano verranno raccolte in un documento che verrà poi messo a disposizione – a titolo altrettanto gratuito – jn rete per chiunque abbia voglia di leggerlo, approfondirlo e utilizzarlo per un mondo (migliore?) futuro.

Qualche info su Marco https://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Donadoni

Se ti interssa èartecipare a questo incontro chiama il 335455676

da OresteM

MUSICISTI PER L’AMBIENTE

Maggio 5, 2017 in News da OresteM

 7 Maggio 17,30 – 24,00 – Centro polifunzionale in via Piave 12 – Mesero

Concerto a sostegno delle azioni dei comitati e delle associazioni contro il progetto della discarica di Casorezzo.

Saranno con noi

i Borboleta  con il ritmo e le alchimie di Santana

 gli IF con le atmosfere oniriche dei Pink Floyd con

 i Blue Lads con il buon blues del delta del Missisipi e Chicago

 Teo Riccardi con intermezzi teatrali

Alle 19,30 cena su prenotazione

Menù:Parmigiana di melanzane, filetto di branzino all’acqua pazza con caponata, caffè

18,00 euro bevande escluse.

Contatti per le prenotazioni: Luigi 3494005281 – Giuliana 3384409180

Locandina